Problemi con il fondotinta? Ecco come utilizzarlo nel modo giusto

Passate le vostre giornate a guardare tutorial di Clio Make-up su YouTube ma ancora non avete imparato ad utilizzare il fondotinta liquido? Vorreste avere una pelle perfetta ma l’unico risultato che siete riuscite ad ottenere fino ad ora è quello di avere la faccia di due tonalità di colore diverse rispetto al resto del corpo? Nessun problema, ci siamo passate tutte. Che voi abbiate una pelle grassa o eccessivamente secca, esiste un fondotinta fatto apposta per voi, basta solo sperimentare fino ad arrivare al prodotto giusto. Ovviamente il prodotto non può fare tutto il lavoro, si tratta anche di sapere come applicarlo, che è proprio il motivo per cui abbiamo deciso di scrivere questo articolo.

Non sempre pennelli super costosi sono il modo migliore per applicare il vostro make-up, ci sono diversi strumenti da tenere in considerazione, tra cui anche le vostre stesse dita, un beauty blender, pennelli kabuki o pennelli piatti. Ogni pennello funziona in maniera diversa ed è adatto ad un tipo diverso di pelle o di copertura desiderata. La regola numero uno, in ogni caso, è di utilizzare un buon primer prima di utilizzare un qualsiasi tipo di prodotto sulla vostra pelle. Anche l’idratazione è molto importante, per cui il nostro consiglio è quello di scoprire i migliori prodotti per la pelle adatti a voi, prima di utilizzare il fondotinta, specialmente se uno abbastanza coprente.  

1) UTILIZZATE UN BEAUTY BLENDER 

Se il risultato che volete ottenere è quello di una copertura media o totale, il beauty blender è lo strumento migliore da usare, specialmente per quelle pelli che presentano cicatrici o segni d’acne.  

1. Bagnate la spugna e strizzate via l’acqua in eccesso.

2. Utilizzando le vostre dita, applicate gocce di fondotinta su tutto il vostro viso.

3. Usate il beauty blender per stendere le gocce di fondotinta, in modo da avere una copertura uniforme (cominciando dal centro del viso e lavorando verso l’esterno).  

2) LE VOSTRE DITA  

Se volete una copertura leggera, allora dovrete utilizzare le vostre dita. Prima di cominciare, assicuratevi di esservi lavate le mani accuratamente per liberarvi di ogni tipo di polvere, sporco o batteri che potrebbe poi essere trasferito al fondotinta.  

1. Quando utilizzate le mani,ponete una quantità di fondotinta grande come una moneta da 5 centesimi sul retro della vostra mano.  

2. Poi, applicate il prodotto sul vostro viso in modo uniforme.

3. La tecnica migliore per utilizzare le vostre mani è quello di picchiettare e poi stendere il prodotto con movimenti circolari, usando almeno due dita. È un ottimo modo per essere sicuri che il fondotinta non rimanda solo sullo strato superficiale del vostro viso.    

3) PENNELLO PIATTO 

 

1. Il pennello da fondotinta piatto è il migliore per quanto riguarda le pelli secche. In più, rende il lavoro più facile quando si tratta di applicare uno strato sottile di prodotto.  

2. Con questo pennello, utilizzate pennellate verso il basso per avere il risultato più uniforme  

4) PENNELLO KABUKI  

Il pennello Kabuki lavora al meglio su pelli normali o grasse. Questo pennello fornisce una copertura ottima e stende al meglio il fondotinta.  

1. Prima di tutto, utilizzate le dita per applicare il fondotinta liquido su tutto il vostro viso.

2. Poi, utilizzate il pennello dal basso verso l’alto e dall’interno verso l’esterno, conmovimenti circolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *